lunedì 17 dicembre 2012

Hello Kitty... e Aurora compie 5 anni!

Ciao!!! Come state? Io ancora un pò così così. Fisicamente sono a pezzi e questo di certo non mi aiuta nemmeno con tutto il resto. Sto trascurando tutto e tutti ma proprio non ce la faccio.... spero mi perdoniate tutti :-) Troppe corse, troppe cose da fare, lavoro, casa, bambini, compiti, catechismo, pallavolo, riunioni... avrei bisogno di una vacanza lunga almeno un ... mese!!! hihihihi
Vabbhè, pazienza, come ho detto anche a qualcuno... ne avrò di tempo per riposare quando sarò sotto terra!!! ;-)
Ma torniamo a noi e alla torta che vi voglio far vedere oggi.


L'8 dicembre dovevamo festeggiare il compleanno di Aurora, ma per fortuna ci sono stati altri imprevisti, oltre alla mia colica addominale, che l'hanno rimandata a sabato scorso. 
Come al solito l'idea iniziale era tutt'altra, ma ormai lo sapete che io le modifiche le apporto sempre all'ultimo, in fase d'opera! Il soggetto principale doveva essere Hello Kitty, che non è proprio il mio personaggio preferito, anzi!!! Infatti non riesco mai a farla come vorrei, proprio per questa repulsione... hihihi ma l'impegno vi giuro che lo metto.
Ad ogni modo, e in qualche modo, ci sono riuscita.
Le basi sono due favolosi pan di spagna, uno classico e uno al cioccolato, neanche a dirlo, entrambi del Maestro... il mitico Montersino!
Per il pan di spagna al cioccolato, teglia diametro 25 (una volta freddo, si può conservare in freezer in un sacchetto ben chiuso)

230 gr di burro morbido
100 gr di zucchero a velo
12 gr di lievito
50 gr di cacao amaro
185 gr di tuorli
200 gr di farina
100 gr di zucchero
220 gr di albumi
1/2 bacca di vaniglia (o una fialetta di aroma)

Montiamo gli albumi a neve ferma con lo zucchero semolato.
Montiamo il burro morbido con lo zucchero a velo e quando il composto sarà spumoso aggiungiamo a filo i tuorli leggermente sbattuti e la vaniglia.
Aggiungiamo al composto di burro e tuorli gli albumi, poco per volta, amalgamandoli senza farli smontare (sacrificate il primo cucchiaio per ammorbidire il composto).
Infine incorporiamo le farine precedentemente setacciate.
Versiamo il composto nello stampo, livelliamo e inforniamo nel forno preriscaldato a 160° per una mezz'oretta, facendo comunque la prova stecchino.
Sformate e lasciate raffreddare completamente prima di tagliarlo per la farcitura.

La base più grande sono due strati di pds al cioccolato con uno classico, bagnati semplicemente con latte e farciti con camy cream arricchita con meringhe sbriciolate.


Vi ho detto che lei proprio non mi piace.... infatti mi ero dimenticata di un piccolo particolare... i baffi, aggiunti proprio all'ultimo, quando avevo già preso la borsa ed infilato il giubbotto!!! hihihi
Splendido finale per una serata trascorsa in allegria.
Spero di riuscire a tornare per farvi gli auguri di buone feste ;-)

Baci, baci e alla prossima....