lunedì 2 giugno 2014

Grissini alla pizzaiola

Finalmente ci siamo, sono riuscita a fare i grissini che voleva Asia da tanto tempo, quelli che le compra la nonna al supermercato... Chi mi conosce sa perchè ho voluto a tutti i costi riuscire a prepararglieli io!!! :-)
Non voleva quelli di sfoglia, come avevo già provato a fare la settimana scorsa... Ma come ho fatto a pensare che fossero quelli!?!?!?
Beh poco male... ho rimediato alla grande e sono pure facilissimi da fare!


Per l'impasto:

  • 500 gr di farina 00
  • 260 ml di acqua tiepida
  • 12 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di malto d'orzo
  • sale a piacere
  • 50 gr di olio d'oliva

Per la farcitura

  • 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • acqua
  • rosmarino
  • olio d'oliva

Fate sciogliere il lievito ed il malto in poca acqua tiepida presa dal totale e fate riposare mentre preparate la ciotola con la farina. Versate il lievito al centro, l'acqua rimanente ed iniziate ad impastare. Quando avrete raccolto tutto in una palla trasferitevi sulla spianatoia ed aggiungete il sale e gradatamente incorporate l'olio. Con un po' di pazienza (e senza aggiungere altra farina) otterrete una bella palla liscia e morbida.
Stendetela in un rettangolo e fate lievitare coperta con un canovaccio pulito.

Nel frattempo fate sciogliere con un po' d'acqua il concentrato di pomodoro, aggiungete l'origano, un filo d'olio e, a piacere, ancora un po' di sale.

Trascorso il tempo di lievitazione, allargate la pasta ancora un po' con le mani oliate e, con una rotella tagliapizza, formate i grissini tenendo la parte più lunga in orizzontale sul piano (dovrebbero uscirne una cinquantina di circa 7 mm).*

Preriscaldate il forno a 200°.

Spennellate la superficie con il pomodoro, attorcigliate i grissini su loro stessi cercando di allungarli in modo omogeneo partendo dal centro di ognuno e poggiateli sulla teglia leggermente oliata. Infornate per una ventina di minuti ed il gioco è fatto.



Ottimi così, ma avvolti da una fettina di crudo sono anche meglio ;-)

* ritagliate i grissini un po' per volta o rischierete che l'impasto si ricompatti

Alla prossima

11 commenti:

  1. mmmm...che belli e devono essere anche buoni, sfiziosissimi!
    Un bacione,
    Cri

    RispondiElimina
  2. sembrano deliziosi...il mio problema è che quando inizio a mangiare grissini, non finirei più!!!! splendida ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già.... anche da noi funziona così!! e poi con quel gusto di pomodoro e origano... uno tira l'altro!

      Elimina
  3. questi sono ottimi in qualsiasi momento e immagino la soddisfazione che hai provato tu dopo aver avuto l'approvazione della giudice piu' severa! anche per me la mia asia e' la mia giudice numero 1!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi dirlo forte!!! La mia giudice numero 1 è sempre la numero 1 <3 di mamma! :D
      Un bacio anche alla tua Asia ;)

      Elimina
  4. Buoniiiiii questi grissini! Li voglio proprio rifare! Mi hai dato un ottima idea.

    RispondiElimina
  5. sai che non ho mai preparato i grissini? Segno subito la ricetta, mi invogliano proprio! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. che bella idea............prendo nota!

    RispondiElimina
  7. Mi raccomando ragazze... fatemi sapere quanto vi sono piaciuti ;-)

    RispondiElimina
  8. Io me li mangio spesso 😜😜😂😂

    RispondiElimina
  9. Io me li mangio spesso 😜😜😂😂

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra