domenica 23 marzo 2014

Torta Minnie

Ed è arrivato anche il compleanno della splendida e dolce


e per lei una buonissima moretta 
farcita con crema al mascarpone e nutella


decorata con un'altrettanto dolce Minnie


Ancora tanti auguri piccola!!! <3 <3 <3

mercoledì 19 marzo 2014

Peppa pig e i 3 anni di Elisa

Alla fine è toccata anche a me...  Peppa che si è dimenticata le galosce gialle per poter sguazzare nel fango ma... va bene lo stesso hihihi






Tanti auguri alla piccola Elisa!

mercoledì 12 marzo 2014

Torta magica al caffè

Un paio di settimane fa ho sentito nominare per la prima volta la torta magica. Lo so, voi la conoscete tutti, ma io ringrazio Romina per la dritta, altrimenti chissà quanto altro tempo avrei perso senza provare questa delizia che ho trovato qui!!!
Devo dire la verità... ero molto molto molto scettica sul risultato, ma la chimica e la fisica sono un mondo davvero magico, proprio come questa torta ;-)
Ringrazio di nuovo Romina e parto con gli ingredienti:

4 Uova
150 gr di zucchero a velo
1 Cucchiaio di acqua calda
125 gr di burro
115 gr di farina
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
500 ml di caffè e latte



Prendiamo una teglia quadrata (la misura ideale sarebbe 20 x 20, ma io ho usato la pirofila Ikea 25x16), inburriamo e rivestiamo con carta forno. Preriscaldiamo il forno a 150°.
Dividiamo i tuorli dagli albumi e montiamo i primi con lo zucchero a velo. Quando saranno chiari e spumosi aggiungiamo il burro e incorporiamo la farina e l'estratto di vaniglia sempre con le fruste.
Ora amalgamiamo un pò alla volta il latte.
Mettiamo da parte e montiamo a neve gli albumi e incorporiamoli delicatamente al composto precedente.
Versiamo tutto nella pirofila, inforniamo per circa 90 minuti e... attendiamo che la magia avvenga.

Sarete curiosissime, lo so, ma fate raffreddare completamente il dolce prima di sformarlo e poi trasferitelo in frigo per almeno un paio d'ore prima di tagliarlo in cubetti e... divorarlo!!!

Ora qualche consiglio:
- le uova devono essere a temperatura ambiente
- il burro deve essere sciolto a bagnomaria o nel microonde e poi lasciato raffreddare
- il latte (o il liquido scelto) dev'essere caldo per non far indurire nuovamente il burro

Pronte a mettervi all'opera e diventare delle maghe?!?!

mercoledì 5 marzo 2014

Waffel alla banana

Niente regalo a San Valentino, ma poco male se il maritino mi sorprende portandomi a casa, IN UN GIORNO SPECIALE, la tanto attesa piastra per i waffel!!! <3
Sto provando varie ricette ma per oggi vi propongo la prima che mi ha conquistata: i waffel alle banane.

Prendete:
3 uova
150 gr di burro morbido
100 gr di zucchero
2 banane
150 gr di farina
5 gr di lievito

Tagliate le banane a rondelle e riscaldate la piastra.
Montate il burro morbido con lo zucchero. Sempre con le fruste, amalgamate un uovo alla volta e incorporate poi le banane e la farina setacciata con il lievito.
Versate 3 cucchiai di impasto al centro della piastra, richiudete delicatamente il coperchio e lasciate che il composto si sparga su tutta la superficie. Lasciate cuocere per 4/5 minuti alla massima potenza in modo da ottenere una cialda croccante.

Et voilà...


Ora aspettatevi anche qualche ricettina salata.

Alla prossima :-D