sabato 30 marzo 2013

Panini supersoffici al germe di grano e robiola

Avevo già provato a fare questi panini morbidi ed erano ottimi, ma quando ho visto questi altri, sempre da Morena, non ho potuto non provarli e vi assicuro che se li farete anche voi, rischierete di diventarne dipendenti. In quanto a sofficità sono una cosa sbalorditiva, per non parlare del gusto!!!
Li ho preparati un paio di settimane fa per la prima volta e sono diventati subito IL pane di casa! Ottimi per il pasto o per un buffet, ma eccezionali per la merenda da portare a scuola!

Ma vediamo subito gli ingredienti:
900 gr di farina manitoba
100 gr di germe di grano (la trovate nei negozi bio)
25 gr di lievito di birra fresco
500 ml di acqua
1 cucchiaino di malto di riso
200 gr di robiola
20 gr di sale
70 gr di strutto

Se anche a voi piace impastare a mano, setacciate le farine in una ciotola capiente, sbriciolate il lievito ed iniziate a mescolare con una forchetta aggiungendo gradatamente l'acqua tiepida. Aggiungete il malto di riso e la robiola ed impastate.
Quando l'impasto sarà bello liscio aggiungete il sale e, armate di olio di gomito, amalgamate poco alla volta lo strutto che avrete ammorbidito qualche secondo nel microonde.
Lavoratelo finchè non appiccicherà più alle mani, formate una palla e mettetelo nella ciotola a lievitare per almeno un paio d'ore (io lo lascio nel forno spento ma con la luce accesa, coperto con pellicola).
Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l'impasto, dividetelo nella pezzatura che preferite (io li faccio piccoli per comodità, quindi sui 40 gr), modellatelo e posizionatelo sulla placca rivestita di carta forno.
Distanziateli un pò perchè durante la seconda lievitazione cresceranno nuovamente.
Infornate a 200° per 15 minuti o, a seconda del forno, fino a doratura. Lasciate raffreddare su una gratella.


Una volta freddi, nascondeteli, o rischierete che spariscano in un batter d'occhio!

Baci baci, alla prossima

11 commenti:

  1. E' vero, creano dipendenza! brava Francesca!! che belli che sono! Grazie per averli provati.
    Ti auguro una Serena Pasqua con tutta la famiglia!
    Morena

    RispondiElimina
  2. li ho visti anche io da Morena e me li sono segnati da provare perchè si capisce che sono deliziosi!!!!

    RispondiElimina
  3. Che buon profumo di pane qui..
    Tanti auguri per una serena Pasqua a te e alla tua famiglia. Bacione
    Con tanto affetto, Vaty

    RispondiElimina
  4. Stupendi!! Bravissima

    Un bacione e Buona Pasqua

    S.

    RispondiElimina
  5. La bellezza si vede, la bontà la si capisce dal colore e per come sono perfettamente lisci ... mmmh che voglia..
    Copio, perché la robiola nell'impasto l'ho già testata usando però il lievito istantaneo per torte salate e facendone delle tigelline. Con il lievido fresco invece mi mancavano
    Auguri!!

    RispondiElimina
  6. Che belli Francesca!!! Proverò con il lievito madre!! :D
    Un abbraccio di Buona Pasqua!
    Auguri.

    RispondiElimina
  7. Bellissimi questi panini!!
    Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
  8. Sono davvero belli, complimenti....un grande abbraccio e ti auguro una serena Pasqua!!!

    RispondiElimina
  9. deliziosi cucciola!!! tantissimi auguri <3<3<3 un abbraccio grande grande!!!

    RispondiElimina
  10. interessanti le germe di grano per fare il pane, questi mi mancano! augurissimi cara!

    RispondiElimina
  11. ho in programma di provarli anch'io... che belli i tuoi panini!! Buona pasqua!

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra