martedì 25 settembre 2012

Brioches di Julia

Qualche tempo fa sono riuscita finalmente a vedere il film "Julia & Julie"... spettacolare, anche se il finale mi ha lasciato un pò l'amaro in bocca! Incentrato sulla ricetta della Boeuf Bourguignon, e decisa, prima o poi, a replicare anch'io, oggi vi propongo una ricetta dolce, tanto per cambiare!!! :-)
Non so se la ricetta che vi sto per dare sia proprio l'originale "Julia Child", ma quando ieri sera ho pubblicato questa foto su fb, Veronica le ha subito riconosciute!


Per l'éponge:
85 ml id latte tiepido
18 gr di lievito di birra fresco
1 uovo
360 gr di farina (io 200 manitoba e 160 00)

A seguito solito problema acqua, ho usato la mdp per non sporcare troppe cose. Ho versato nel cestello il latte, ho sciolto il lievito, ho aggiunto l'uovo e metà della farina. Ho azionato il programma impasto e l'ho spento dopo circa 5 minuti. Ho versato la farina rimanente sul composto ottenuto, ho rivestito con una copertina di pile la mdp ed ho lasciato lievitare per 40 minuti.

Per l'impasto
L'éponge
100 gr di zucchero (io solo 70 perchè le ho farcite)
5 gr di sale
4 uova sbattute
180 gr di farina
170 gr di burro morbido

Ho versato lo zucchero, il sale, le uove sbattute e la farina sull'èponge ed azionato di nuovo il programma impasto per 20 minuti. A questo punto ho fatto incorporare, poco per volta, il burro a temperatura ambiente.
Ho oliato leggermente (io ho usato olio di mais) una ciotola capiente, versato il composto e fatto lievitare a temperatura ambiente lontano da correnti d'aria, coperto con un canovaccio pulito. Se preferite potete riporre la ciotola in frigo (nella parte meno fredda), e lasciar riposare per tutta la notte, ricordandovi di estrarre la ciotola almeno un paio d'ora prima di formare le brioches.
Siccome io pazienza ne ho poca e volevo vedere il risultato finale quanto prima, ho scelto ovviamente la via più corta. Secondo la ricetta avrei dovuto aspettare almeno un paio d'ore per il raddoppio, ma mi ci è voluto molto meno! Credo che pure l'impasto l'avesse capito ^_^
A questo punto ho diviso l'impasto in pezzature da circa 80 gr l'una ed ho creato le brioches formando inizialmente dei rettangoli. Tenendo la parte corta verso di me, ho praticato su quella in basso dei tagli verticali fino ad 1/3 della lunghezza. Nella parte centrale ho spalmato della marmellata alle pesche, ho ripiegato su di essa il lato superiore ed ho poi richiuso tirando le striscioline verso l'alto.
Ho posizionato le brioches sulla teglia da forno rivestita da carta forno e messo a lievitare nuovamente nel forno spento.
ERRORE!!! Avrei dovuto cuocerle subito... Mentre chiacchieravo allegramente su fb sono talmente cresciute che sembrava un impasto unico.... ho perciò subito acceso il forno a 170° e le ho fatte cuocere per una decina di minuti, dopo averle spennellate con del latte. Stamattina le ho rimesse in forno per altri 5 minuti, giusto per mangiarle belle calde!


Una vera delizia!!!!!!!! Assolutamente da rifare quanto prima, magari usando il mio amato Bomber, che staziona in frigo ormai da troppo tempo!

Bon Appètit

Alla prossima, baci baci

55 commenti:

  1. Una favola. Da copiare assolutamente. Ciao.

    RispondiElimina
  2. Francesca le proverò al più presto, pure io ho letto il libro e visto il film di "Julia & Julie", non ho capito però il discorso tagli e piegatura

    RispondiElimina
  3. Anch'io ho visto recentemente il film e mi è molto piaciuto! Queste brioches sono favolose! Da rifare assolutamente!!Ciao!

    RispondiElimina
  4. brioches magnifiche e doratura perfetta!
    alla prossima!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che buone!! La forma poi mi piace moltissimo!!

    RispondiElimina
  6. Queste sono assolutamente da provare.. Sono invitantissime

    RispondiElimina
  7. buonissime fanno venire...fame ciaoooo

    RispondiElimina
  8. waoooooo sono un sogno...baci.

    RispondiElimina
  9. Domattina aspettami per la colazione!

    RispondiElimina
  10. mhhhh queste le conosco :) Volevano farmi uno scherzetto le birbanti, ho ripreso per un pelo l'impasto dal frigo!!! Sono buonissimissime, da sole o farcite ma sempre strepitose. Quasi quasi le rifaccio ^_^ Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  11. Che belle che sono e poi morbidose morbidoseeeee.....Ciaooooo

    RispondiElimina
  12. Sembrano sofficissime, sicuramente lo sono, bravissima!

    RispondiElimina
  13. Che delizia queste brioches..ne sento il profumo!!
    Vengo per colazione???

    RispondiElimina
  14. Che belle brioches, mi piace la forma e devono essere molto soffici, brava!!!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  15. Che bontà, sono soffici e sicuramente profumate, ne prendo una!!!!

    RispondiElimina
  16. Bellissime!!! le vorrei tutte grazie :D

    RispondiElimina
  17. ...non so se sia precisa precisa alla ricetta di Julia, ma sicuramente farcite di marmellata di fichi dev'essere una meraviglia

    RispondiElimina
  18. Spettacolari!!Bravissima tesoro!!

    p.s. la cartolina è partita incrocia le dita hahahaha un bacione

    RispondiElimina
  19. Favolose!! Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  20. belle queste brioches, immagino che profumino, ricetta scopiazzata!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. sai che le adoro con denttro le mele io queste??? bravissima davvero!!! baciottonissimo <3

    RispondiElimina
  22. ciao Fra!
    ma grazie mille per la visita :-)
    non conosco quel film però riesco ben ad immaginare quanto siano buone e morbide queste brioche ^_^
    ti segui anch'io e mooolto volentieri.
    vaty

    RispondiElimina
  23. Uno dei film preferiti...si può dire che la mia avventura con il blog è nata guardando il film!!!Le tue brioches sono fantastiche ...Salvo la ricetta!!!
    P.s.anche io un giorno,come te,farò il Boeuf Bourguignon...ahahahah!!!!

    RispondiElimina
  24. Che buone devono essere, hanno un aspetto morbidoso che ti attira al volo. Grazie della visita, un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Avvisami quando le fai la prossima volta che mi prenoto!! ;-)
    Dopo aver visto il film, mi ero lasciata tentare dal cucinare il boeuf bourguignon, ma era venuto ... male ... non ci piaceva. Preferisco lo spezzatino come lo faceva mia mamma!!
    Ma molto probabilmente non ho trovato la ricetta giusta..
    bacioni cara!!!

    RispondiElimina
  26. Buongiorno cara!Con l'acqua come stai messa?Buona giornata un bacione

    RispondiElimina
  27. eccomi! :) belle da vedere buone da gustare! anche io vorrei fare la boeuf bourguignon, prima o poi ce la farò!! baci!

    RispondiElimina
  28. Ottime queste brioche, l'aspetto dà la chiarezza della gustosità che immagino presentino.
    Lorenzo D.

    RispondiElimina
  29. Questa ricetta l'avevo adocchiata anch'io, ma ancora non l'ho mai provata, chissà che buone queste brioches!

    RispondiElimina
  30. Deliziose ...perfette per un dolce buongiorno!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  31. ciao complimenti per il blog!!da oggi ti seguo se ti va passa da me...un saluto..

    RispondiElimina
  32. Queste brioches sono deliziose! Mi aggiungo ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
  33. Se vuoi ti chiamo nonna ahahahahhah ciaoo cara

    RispondiElimina
  34. immagino il profumo durante la cottura complimenti

    RispondiElimina
  35. buone!! mai fatte di questa forma, sono carine!

    RispondiElimina
  36. Belle e buone a giudicare dalle foto!

    RispondiElimina
  37. :-O anche questi...come peccati di gola NOTTURNI sarebbero perfettti! Hanno una BELLLLISSIMA faccia!! <3

    RispondiElimina
  38. Oh Frà ...peccatrice senza confini e? he,he... pò dopo lamentate che te ghe messo su ciccia... he,he,he... se vedemo in pizzeria me raccomando a non mancare !

    A presto!

    Lucy :-)

    RispondiElimina
  39. bellissime queste brioches, davvero golose. piacere di conoscerti e buon inizio settimana ciao kiara

    RispondiElimina
  40. Tesoroooooo ciaoooooo un bacione notte

    RispondiElimina
  41. Ciao cara che stanchezza..sono morta!ufff speriamo finisca presto!Ciaoo un bacione

    RispondiElimina
  42. Pigrona ancora non hai pubblicato niente?Un abbraccio ciao

    RispondiElimina
  43. belle queste brioches...vorrei provare...grazie

    RispondiElimina
  44. Ciaoo tesoro ancora niente?Internet va bene?Un abbraccio

    RispondiElimina
  45. Ciao tesoro e buon fine settimana!Un abbraccione ciaoo

    RispondiElimina
  46. adoro il film! :-) ha in un certo senso ispirato il mio blog. Anche io ho nella to do list la beuf bourguignon, ma non l'ho ancora fatta.. ufficialmente pera mancanza di casseruola in ghisa :-) ottime le tue brioche

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra