sabato 19 aprile 2014

Mini focacce con lievito di birra

Queste focaccine, oltre che belle, sono pure buone, soffici e veloci da preparare, proprio grazie al lievito di birra. Purtroppo il mio licoli è deceduto... un'altra volta e mi sono dovuta adattare... per fortuna le ho trovate qui ;-)


250 gr di farina manitoba
30 gr di latte
6 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di malto d'orzo
2 uova
70 gr di burro
80 gr di zucchero
la buccia grattugiata di un limone e di un'arancia
4 gr di sale
latte q.b.
granella di zucchero

Visto che un pomeriggio per preparale sarà sufficiente, vi consiglio di tirar fuori dal frigo le uova la mattina, così che quando inizierete con l'impasto saranno già a temperatura ambiente. Per il burro basta anche un'ora!

Iniziamo preparando il lievitino: sciogliamo il lievito nel latte leggermente intiepidito, aggiungiamo 50 gr di farina e facciamo raddoppiare di volume, coprendo la ciotola con pellicola trasparente.

Trascorso il tempo di lievitazione, aggiungiamo al lievitino un uovo, lo zucchero, le scorze grattugiate e metà farina; poi il secondo uovo, la farina restante, il sale e per ultimo il burro.

Facciamo nuovamente lievitare coperto con pellicola (io lo metto nel forno spento con la sola luce accesa).


Nel frattempo prepariamo sulla teglia del forno 6 pirottini da muffins.

Riprendiamo l'impasto e facciamo qualche piega. Dividiamolo in pezzi da circa 70 gr l'uno e formiamo le palline o le lumachine come nel mio caso. Copriamo e facciamo lievitare nuovamente fino a raddoppio.

Spennelliamo la superficie con del latte, decoriamo con granella di zucchero e inforniamo a 200° per circa 25 minuti.

Non mi resta che augurare a tutti una serena Pasqua.... <3

5 commenti:

  1. Bellissime davvero!!
    Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
  2. son così carine queste chioccioline.....io dovrei provarla a fare la pasta madre ma ancora non ci provo....il licoli è una specie di lievito naturale liquido, giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si. È il lievito in coltura liquida. Decisamente più facile da gestire ed usare della pasta madre.

      Elimina
  3. Grande Francesca!!!! Ricetta riuscitissimaaaaa!!!! Batti 5siamy!!!!<3 <3 <3

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra