domenica 24 febbraio 2013

Torta salata con broccoletti

Buon giorno e buona domenica! Oggi vi propongo la versione un pò meno light delle ricottine brisèe di Sara.
La mia è una ricottona sfoglia, ma le dimensioni non contano! Anche in versione big direi che è davvero ottima :P
Se avete voglia di provarla vi serviranno:

400 gr di broccoletti (già lessati)
1 cipolla
1 noce di strutto
1 rotolo di pasta sfoglia
250 gr di ricotta
1 uovo
pancetta affumicata
parmigiano grattugiato
sale
pepe


Mondate la cipolla, tagliatela a cubetti e versatela in una padella antiaderente in cui avrete sciolto la noce di strutto (o un paio di cucchiai d'olio evo). Aggiustate di sale e pepe e fate insaporire i broccoletti.
Nel frattempo srotolate la pasta sfoglia, bucherellatela e foderate lo stampo. Mettetelo a riposare in frigo mentre i broccoletti si raffreddano.
In una ciotola mescolate la ricotta con l'uovo e il parmigiano grattugiato, aggiustate anche questa cremina di sale e pepe.
Accendete il forno a 180°.
Riprendete la sfoglia, cospargete il fondo con i broccoletti, aggiungete la pancetta a dadini e versate a cucchiaiate il composto di ricotta e uova. Livellate la crema con il retro di un cucchiaio e cospargete la superficie con abbondante parmigiano grattugiato.
Infornate per almeno 20 minuti o comunque finchè non si sarà creata una bella crosticina croccante!
Come tutte le torte salate, lasciatela freddare completamente prima di servirla: il taglio sarà più facile e netto e pure il gusto ne guadagnerà!



Bon appetit!

8 commenti:

  1. Fra, buonissima, mangerei un pezzetto anche a quest'ora!!!!!

    RispondiElimina
  2. Evviva i borccoli! Bella ricetta

    RispondiElimina
  3. gustosaaaaa!!! ottima molto buona!! si usata infatti ;) grazie cara!! hai fatta anche is zuppulas sarde? :) buonissime, ciao cara!

    RispondiElimina
  4. Tesorooo è meravigliosa bravissimaaa

    RispondiElimina
  5. uhmmm... ricotta e broccoletti; una torta salata che sprizza salute ed è golosa! Ciao

    RispondiElimina
  6. mai pensa' che i broccoli se podesse cusinare cusi'.....bellissima idea zia etta

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra