lunedì 18 febbraio 2013

Panini napoletani

Come promesso eccovi oggi una ricetta SALATA: i panini napoletani! :-)
Sono irresistibilmente buoni e soffici e l'aggiunta nell'impasto della pancetta li rende assolutamente golosi. La ricetta l'ho presa da Malù, ma per me la manitoba nei lievitati è diventata indispensabile ed ho apportato qualche modifica, anche al procedimento :-)


Vi serviranno:

400 gr di farina 00
200 gr di farina manitoba
20 gr di ldb
300 ml di latte
1 cucchiaino di malto (o di zucchero)
50 gr di burro
50 gr di parmigiano grattugiato
2 uova
20 gr di sale
pepe

Per la farcitura io ho usato pancetta ed Asiago, ma voi potete usare qualsiasi salume e/o formaggio vi piaccia!

In un recipiente facciamo intiepidire il latte, sbricioliamo il lievito fresco e aggiungiamo un cucchiaino di malto. Mescoliamo bene e lasciamo attivare per qualche minuto coperto con un canovaccio pulito.
Nel frattempo pesiamo le farine e mettiamole in una ciotola capiente. Aggiungiamo il parmigiano, il sale, una macinata di pepe e diamo una prima mescolata. Ora aggiungiamo le uova ed il latte ed impastiamo fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.
Facciamo lievitare al caldo fino al raddoppio.
Sgonfiamo il panetto e procediamo con il secondo impasto, inserendo la pancetta tagliata a cubetti e formando infine un'altra palla.
Facciamo lievitare ancora una volta fino al raddoppio.
Trascorso il tempo di lievitazione preleviamo delle porzioni d'impasto (io le faccio dai 30 ai 35 gr l'una) e facendo le pieghe del tipo 2 formiamo delle palline che metteremo a lievitare ancora una volta sulla teglia da forno rivestita con carta forno.
Con l'aiuto di uno spruzzino inumidiamo la superficie dei panini con latte e lasciamoli nel forno spento finchè saranno belli gonfi.
Accendiamo il forno a 200° e facciamo cuocere fino a leggera doratura.
Ottimi ancora caldi, ma nessuno vi vieta di congelarli e tirarli fuori all'occorrenza... magari per uno spuntino sfizioso ;-)

Provateli e non ve ne pentirete!!!

12 commenti:

  1. mi piace a farcitura che hai scelto e mi piacciono questi paninetti, spe che scrivo tutto,
    grazie.

    RispondiElimina
  2. ma che belli tesoro!!!!!! dicono mangiami XD un bacione grande :*

    RispondiElimina
  3. mamma mia altro che panini. Ne mangerei uno adesso... bravissima!

    RispondiElimina
  4. con la pancetta???!!! ma questi sono superlativi allora!
    un bacio

    RispondiElimina
  5. mamma che roba da paura!!!!
    ne addenterei due alla volta!!!!!
    brava!

    RispondiElimina
  6. Brava, ti sono venuti benissimo, hanno un aspetto sofficioso...complimenti e grazie..:)

    RispondiElimina
  7. Fra! Condivido l'idea della manitoba...ho dovuto cambiare credenza per tenerla sempre di scorta...ne ho a kg a casa...non si sa mai!! E quindiiiiiiiiiiiiiii ti rubo la ricetta! ;)

    RispondiElimina
  8. wowwwwww tesò son fantastici bravissima

    RispondiElimina
  9. ciao, non li conoscevo devono essere buonissimi complimenti

    RispondiElimina
  10. buonissimi! i panini napoletani sono una cosa meeeeeeeravigliosa :D devo farli prima o poi, mio figlio me li kiede sempre! ciao cara!

    RispondiElimina
  11. che buoni, me li immagino ripieni di salumi e formaggi, slurp ! Buon fine settimana...

    RispondiElimina
  12. quisti bisogna che prove proprio a farli......massa buni zia etta

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra