venerdì 24 maggio 2013

Tortine alle carote ovvero le camille

Qualche giorno fa ho trovato qui la ricetta delle Camille, ma per una cosa o per un'altra ho accantonato l'idea... ma perchè poi? Avrei dovuto provarle prima, anzi, SUBITO! Come i pangoccioli, nemmeno queste sono lontane parenti delle originali: ovviamente sono molto più buone! hihihi


Servono:
3 uova
200 gr di zucchero a velo
un pizzico di sale
100 ml di succo d'arancia
80 ml di olio evo
250 gr di carote
200 gr di farina 00
100 gr di farina di mandorle
la buccia grattugiata di un arancio
1 bustina di lievito per dolci

Montiamo le uova con il pizzico di sale e lo zucchero a velo. Nel frattempo frulliamo nel mixer le carote con il succo d'arancia e l'olio. Setacciamo le farine con il lievito e quando le uova saranno chiare e spumose aggiungiamo il composto di carote e le farine, alternando.
Preriscaldiamo il forno a 170° e facciamo cuocere per una ventina di minuti (vale la prova stecchino).


Tralascio il "piccolo" intoppo degli stampini in silicone, che sono finiti direttamente nel sacco della plastica senza nemmeno essere lavati! Grrrrrrrrrrrr... ma per fortuna sono riuscita a salvare qualche tortina per le foto!


Non sono belle!? E della mia nuova alzatina che ne pensate!? L'ho presa da Euronova! Quante cose carine, utili e divertenti si trovano.... e pure idee introvabili! Sbirciate il catalogo on line e troverete sicuramente qualcosa che attirerà la vostra attenzione... 

Provate anche voi le Camille al più presto e non ve ne pentirete: i vostri bambini (anche quelli un pò più cresciutelli) ve le ruberanno da sotto al naso!!! Già vista questa scena ;-)

Baci

17 commenti:

  1. Vedi, tu mi tenti! proprio qualche giorno fa il mio compagno mi ha chiesto le camille perchè lui e adora, e poi arrivi tu... e quindi cosa posso fare se non seguire la tua ricetta!!
    Un bacione!!

    Simo

    Ps: alzatina magnificaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  2. troppo buone adoro le camille, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Che delizia queste camille, brava........

    RispondiElimina
  4. Deliziose le tue camille segno subito la ricetta. Un abbraccio, buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
  5. direi semplicemente deliziosa.

    RispondiElimina
  6. non belle di più! una volta le feci ma vennero un po'... ehm ehm... :D proverò con la tua ricetta! salvata :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con queste vai sul sicuro!!!! Qui sono già finite, meglio rifarle ;)

      Elimina
  7. anche io faccio spesa da euronova di tanto in tanto perchè ci si trovano sempre idee e oggetti originali. Sui dolci non commento, la tua bravura è fuori discussione per cui so che sono veramente squisiti

    RispondiElimina
  8. A me le camille piacciono tantissimo!!! A te sono venute proprio bene e bellissime, complimenti.

    RispondiElimina
  9. Le mitiche camille! Devo farle mi piacevano troppo!

    RispondiElimina
  10. Che buone le camille, non le mangio da anni! Queste fatte in casa sono ancora più buone e genuine rispetto a quelle in commercio! Bravissima!

    RispondiElimina
  11. che buoneee!!! io le adoro lo sai ci starebbero bene anche le gocce di cioccolata!! bravissima!!

    RispondiElimina
  12. Buonissime le camille, mi segno la ricetta e ti aggiungo ai miei blog preferiti. Passa da me se ti va :*

    RispondiElimina
  13. Grazie Francesca!!!...anche se non hai assolutamente motivo di scusarti visto che non sapevi che la ricetta fosse mia! :-))

    RispondiElimina
  14. quanto mi piacciono, non le ho mai preparate!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra