venerdì 7 giugno 2013

Sofficini

Che soddisfazione veder mangiare di gusto i bambini che solitamente mangiano poche briciole di pane come degli uccellini!
L'altra sera c'era una compagna di Asia ed ero preoccupata per la cena... La mamma mi aveva detto che si accontentava di un uovo ed io ci sono rimasta, come dire.... malissimo! Abituata alle fauci dei miei piccoli mostri....
Assodato che la pizza con i wurstel era di suo gradimento, ho deciso di provare a fare i sofficini.


In una ciotolina ho mescolato della passata rustica di pomodoro con un pò di sale, olio ed origano.
Con l'aiuto del mattarello ho steso sottili delle fette di pane bianco da tramezzini, ho ricavato dei quadrati e li ho prima bagnati con la passata di pomodoro e poi farciti con wurstel e mozzarella. Ho sigillato i lati aperti con i rebbi di una forchetta e li ho lasciati riposare in frigo per mezz'oretta.
Prima di friggerli li ho passati nell'uovo sbattuto con del latte ed un'altro pizzico di sale e poi nel pane grattugiato. Ho lasciato cuocere i sofficini per qualche minuto per lato e.... sono stati spazzolati tutti!
Che soddisfazione sentirsi dire che erano meglio di quelli di Carletto... 

Tu non hai fame?!?!

Baci e a prestissimo!

4 commenti:

  1. Altro che...e anche se sarebbe l'ora del caffelatte, un piattino dei tuoi sofficini lo spazzolerei volentieri!
    Bacione, Patty

    RispondiElimina
  2. I bambini ti danno molte soddisfazioni, complimenti.

    RispondiElimina
  3. certo che si' che ho fame!!!!!!
    anche io li faccio,ma in modo piu' lungo!

    RispondiElimina
  4. una vita che li voglio fare e non mi decido mai... bravissima cucciola ^^

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra