giovedì 5 luglio 2012

Grissini con pm (e anche no!)

Ebbene si, la pm-mania dilaga e anch'io... mi ERO fatta prendere!!!
La mia Alma è nata il 17 aprile e non ha mai goduto di ottima salute, ho dovuto curarla parecchio! Per questo devo ringraziare la mia grande Sis che mi ha seguita continuamente passo passo (grazie Santo Skype!) e si è pure beccata i miei servizi fotografici ;-)
Qualche settimana fa l'abbiamo legata, povera piccola, ma il sabato mattina non resistevo. Ero febbricitante come un bambino davanti ad un negozio di giocattoli...
Dopo la slegatura l'ho rinfrescata e un pezzetto l'ho usato per fare dei profumatissimi grissini al rosmarino.
Quindi questi grissini son belli che finiti da un pò, ma la prossima volta saranno fatti con il lievito classico... la mia Alma è purtroppo deceduta. Ho avuto troppi impegni e l'ho lasciata andare :(
Magari con la calma delle ferie proverò con il li.co.li, e magari andrà meglio!
Piccola premessa per chi non ha la pm: il rapporto con il lievito di birra è 10:1 pertanto 100 gr di pasta equivalogno a 10 gr di lievito fresco ;-)


Ma veniamo al dunque con la ricetta (presa da Nunzia):

500 gr di farina 00
250/280 ml di acqua
180 gr di lm (io 200 perchè ERA ancora troppo giovane)
10 gr di sale
50 gr di olio
1 cucchiaino di malto
rosmarino fresco
farina di semola di grano duro
olio per spennellare

Iniziamo facendo sciogliere il lievito madre nell'acqua e aggiungiamo il malto; poi aggiungiamo la farina, il sale e per ultimo l'olio leggermente emulsionato e lavoriamo fino a quando l'impasto non sarà ben incordato.
Aggiungiamo ora il rosmarino tritato e lasciamo lievitare al calduccio almeno per 3 ore.
Trascorso il tempo di lievitazione infariniamo il nostro piano da lavoro e stendiamo l'impasto schiacciandolo leggermente cercando di formare un rettangolo. Procediamo con le pieghe a tre, sovrapponendolo per due terzi e sovrapponendo poi la terza parte lasciata scoperta.
Ora facciamo lievitare di nuovo per un'oretta e poi.... arriva il bello!
Riprendiamo l'impasto e con un coltello ben affilato iniziamo a tagliarlo ad una larghezza di circa 2 cm. Partendo dal centro, allunghiamo i grissini, attorcigliamoli leggermente, passiamoli nella semola e poggiamoli nella teglia. Prima di infornarli nel forno preriscaldato a 180°, spennelliamo con un pò d'olio e lasciamoli cuocere per circa 20 minuti, o fino a doratura!

Che ne dite, li provate anche voi!?

17 commenti:

  1. Che voglia di sgranocchiare :D! Baciotti, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Anche io voglio farla!! Dopo il trasloco però adesso non avrebbe speranze povera!

    RispondiElimina
  3. e noi ci riproviamo Sis, vai tranquilla! :)

    RispondiElimina
  4. Mi dispiace per la perdita :-) mannaggia... non c'è qualcuno che te ne possa regalare un pochino? Hai provato sul sito http://pastamadre.blogspot.it/p/spacciatori-di-pasta-madre.html ?
    Splendidi davvero i tuoi grissini!

    RispondiElimina
  5. bellissimi sembra di sentirne il profumo!

    RispondiElimina
  6. Complimenti per il tuo blog......bravissima

    RispondiElimina
  7. Complimenti per il tuo blog......bravissima

    RispondiElimina
  8. Belli e croccanti, perfetti da abbinare ai salumi. Voglio provarci anch'io, grazie per la ricetta. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  9. mi stavo preoccupando seriamente XDXD.. ma i grissini al rosmarino sono uno spettacolo per le papille gustative... lasciane qualcuno per me XD baciottone cara!!!

    RispondiElimina
  10. conb il lievito di birra volentieri,la mia pm deceduta anche lei,hihihihi brava tesoroo

    RispondiElimina
  11. Io mi cimenterò con la pasta madre al rientro dalle ferie!

    RispondiElimina
  12. La pasta madre è ottima ma a Settembre ricomincerò a curarla.....i grissini croccantissimiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  13. Ogni volta che vedo qualche preparazione con la PM dico sempre "adesso la preparo anch'io"... mi sembra di capire che non sia così semplice... penso che aspetterò ancora un po' ;) nel frattempo, potrei provare i tuoi grissini con il lievito fresco :) Buona serata Liz

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra