martedì 31 maggio 2011

Cake di pane e caciotta

Come sapete la mia passione per la cucina è nata molti anni fa e ormai ho libri e riviste dappertutto! Oggi ho preso uno dei raccoglitori di cui ormai ignoravo l'esistenza e ho deciso di aprire una pagina a caso e cosa ne salta fuori!?!!? Un allettante plum-cake salato.
Ecco gli ingredienti


200 ml di latte
2 uova (nella foto ne vedete 3 perchè, come potete ben notare, sono grandi quanto i datterini! Le mie gallinelle sono ancora piccoline...)
250 gr di datterini (o pomodorini)
350 di caciotta Kremina In.al.pi 
una decina di foglie di basilico fresco
9 fette di pane in cassetta
olio evo
sale

Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a pezzettoni. Metteteli in una ciotola e conditeli con un filo d'olio d'oliva, un pizzico di sale e le foglie di basilico strappate. Ora sbattete in un'altra ciotola le uova con il latte e immergete, una alla volta, le fette di pane in cassetta. Foderate con queste lo stampo da plum-cake, che avrete precedentemente rivestito di carta forno, schiacciandole e facendole aderire bene l'una all'altra. Versate metà dei pomodorini sul fondo, poi tagliate a pezzettoni anche la caciotta formando il secondo strato e terminate con i pomodorini rimasti. Io ho dovuto tagliare parecchia caciotta in più perchè è proprio buona, morbida e cremosa,... mi si scioglieva in bocca! ;-) A questo punto chiudete il cake con il pane rimasto e compattatelo bene. Mettete il tutto nel forno caldo a 200° per 45 minuti. Spettacolare dopo 10 minuti!




11 commenti:

  1. Sembra veramente delizioso! Brava!!

    RispondiElimina
  2. Questo proprio mi mancava...meraviglioso...lo provo di sicuro!!! Brava Fra, sei sempre una piacevolissima scoperta;-)

    RispondiElimina
  3. Meraviglioso cake, io li adoro, buone le uova fresche!! bravissima!!
    Un abbraccio.
    M.Luisa

    RispondiElimina
  4. Davvero ottimo, anche questo spazzolato in pochi secondi. E poi viva le uova fresche: come si sente la differenza da quelle comprate al supermercato!!!

    RispondiElimina
  5. buonissimo anche perchè conosco benissimo la caciotta inalpi...e...hai pure le galline!! Forteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  6. si cara Silvia, non mi manca niente... questa non è più una casa ma uno zoo!!!!

    RispondiElimina
  7. Un cake veramente particolare...e da provare! ciao, a presto

    RispondiElimina
  8. Un cake davvero speciale: mi piace tantissimo!!!

    RispondiElimina
  9. mi sa che è buonisimo: lo vedo bene anche per un recupero di pane semi-fresco (tipo wquello di ieri..) e, si lo provo mi sono convinta!:)

    RispondiElimina
  10. Dire che mi gusta assai non rende l'idea. Domani la metto in pista, o meglio nel forno ;-)

    Bacio

    RispondiElimina
  11. Ciao
    Mi è piaciuta la foto degli ingredienti, è stato possibile sapere che cosa la vostra idea è stata grande. Grazie. bjus.

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra