sabato 14 maggio 2011

Da oggi il via alla "Natalina"

Oggi finalmente mi sono decisa... è giunto il momento di pensare al... Natale. Starete sicuramente pensando che è un pò prestino (e non posso neanche darvi torto) ma bisogna prendersi per tempo!
Questo liquore si inizia a preparare a maggio e sarà pronto a Natale: ecco perchè ha questo nome.

Partiamo dagli ingredienti:

250 cc di acqua 
500 cc di alcool a 90°
300 gr di frutta fresca
150 gr di zucchero

Si inizia con il far bollire l'acqua. Si fa raffreddare e poi si versa in un recipiente di vetro con chiusura ermetica abbastanza capiente (io ne uso uno da 4 lt).
Poi si versa l'alcool ed... ecco il bello:

a MAGGIO si mettono le FRAGOLE
a GIUGNO si mettono le CILIEGIE
a LUGLIO si mettono le ALBICOCCHE
ad AGOSTO si mettono i MIRTILLI
a SETTEMBRE si mettono le PRUGNE
ad OTTOBRE si mette l'UVA

Usate frutta fresca e non troppo matura e tagliatela a pezzi per quanto possibile regolari. Ricordatevi che ad ogni aggiunta di frutta ne consegue anche una di zucchero. L'importante è aspettare almeno 15 giorni tra un frutto e l'altro. Ovviamente questa è la "ricetta base" che mi ha dato una cara signora ex vicina di casa, ma potete mettere la frutta che più vi piace.
Non dimenticate di agitare il recipiente sia subito dopo aver aggiunto la frutta per far sciogliere lo zucchero, che ogni qualvolta vi ricordate!!!

Il giorno di Natale, dopo il sontuoso pasto, ci sarà un buon digestivo alla frutta da offrire ai vostri ospiti.
Che altro dire... se vi va, buon lavoro!

9 commenti:

  1. Questo liquore deve essere davvero buono vorrei provarci anch'io...buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  2. Teresa te lo assicuro! Anche come pensiero è gradito: l'anno scorso ho preparato dei vasetti "4 stagioni" per i miei colleghi e ne sono stati tutti entusiasti...
    Buon fine settimana anche a te.

    RispondiElimina
  3. Fantastico...ma quanta frutta metti più o meno sui 4 litri ?

    RispondiElimina
  4. Bello questo liquore! Dev'essere proprio buono!
    Quasi quasi faccio l'esperimento! ^___*

    A presto!
    Elisa

    PS: Se ti va di passare da me, è pronto il ricettario completo di "Mai Dire Mais"..ed in più, un'altra novità! Ti aspetto! ^____*
    http://massaiacanterina.blogspot.com/2011/05/mai-dire-basta-una-raccolta-che-finisce.html

    RispondiElimina
  5. @Deby eccomi... nel vaso da 4 lt di capienza metto le quantità che ho scritto nella ricetta, perchè aggiungendo la frutta il volume aumenta! Su 500 di alcool e 250 di acqua ogni mese aggiungo 300 di frutta e 150 di zucchero. Alla fine dovresti arrivare a riempirlo quasi a 3/4!
    Spero di essermi spiegata, altrimenti per ogni cosa sono qui!
    Bacio
    @Elisa grazie e come vedi partecipo al tuo contest!!!! O almeno ci provo

    RispondiElimina
  6. Ciao, complimenti per il blog e per questa ricetta, che farò anch'io perchè mi piace molto, grazie per la ricetta!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Grazie Letizia! Passerò a trovarti anch'io...
    A presto

    RispondiElimina
  8. che figata! peccato sia troppo tardi per iniziare!!!

    RispondiElimina
  9. Giulia... ti rifarai il prossimo anno! :*

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra