venerdì 16 settembre 2011

Focaccia peperoni e cipolla

Torta salata o focaccia? La focaccia mi ispira di più... 
"Lia... torta salata o focaccia?"
"Focaccia...."
"Vada per la focaccia..."

Ieri pomeriggio, dopo pranzo ho preparato l'impasto.

Ecco gli ingredienti:
500 gr di farina (io Milleusi Molini Pivetti)
1 patata lessa 
1 panetto di lievito
250 ml di acqua frizzante
3 cucchiaini abbondanti di sale 
2 cucchiaini rasi di zucchero
olio evo
1 peperone rosso
1 cipolla

Lessate una patata, sbucciatela ancora calda e passatela allo schiacciapatate. Fatela raffreddare.
Nel frattempo sciogliete il lievito in una tazza d'acqua calda, con lo zucchero, per attivarlo.
Versate in una terrina la farina, la patata schiacciata, il sale ed il lievito, mescolando con una forchetta. Aggiungete l'acqua ed iniziate ad impastare aiutandovi con l'olio. Fate lievitare nel forno spento con la luce accesa, coperto con un canovaccio umido.
Con grande stupore, dopo 5 ore l'impasto era triplicato!
In una pentola antiaderente ho abbrustolito un peperone rosso diviso in 6. Ancora caldo l'ho spellato e  tagliato a cubetti. Ho affettato finemente una cipolla ed ho unito il tutto all'impasto versando poi tutto in una tortiera unta leggermente d'olio e rimettendo nel forno spento!
Non potevo credere ai miei occhi quando ho visto, dopo 40 minuti, l'impasto uscire dalla tortiera...
Ho dovuto toglierne un pò e farne dei muffin perchè avevo foccaccia... all over!!!
L'ho cotta nel forno preriscaldato a 180° per una mezz'oretta, dopo averla ben cosparsa di un'emulsione di acqua bollente, olio e sale.


Bella era bella, il profumo era squisito... e il gusto!?!?

Provatela e sappiatemi dire ;)

Con questa ricetta partecipo al fantastico contest di Ale 


18 commenti:

  1. Spesso anche io ho problemi con il "titolo" da dare al post...mi sembra che un nome banale, banalizzi anche la ricetta, ma se sono spaghetti è giusto chiamarli così, allora ridiamo ai piatti i loro nomi e viva la tua focaccia!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. peperoni e cipolla un abbinamento fantastico

    RispondiElimina
  3. vale la pena di mangiarsi questo peccato di gola... e magari anche fare il bis!!! Il connubio cipolla-peperoni è sempre azzeccatissimo e a dirla tutta mi intriga anche la presenza dell'acqua frizzante :) ottima ricetta :) ciao

    RispondiElimina
  4. Mi fa una gola pazzesca ... ma per qualche giorno devo mangiare leggero ed in bianco :-( ...ma se me la rifai quando sto meglio...la assaggio volentieri! Un bacione .

    RispondiElimina
  5. ciao fra ^_^ grazie per la ricetta
    imbocca al lupo
    la prossima volta che ci vediamo me la farai assaggiare

    RispondiElimina
  6. MA QUANDO L'HAI PREPARATA STA DELIZIA?mamma mia ti è venuta un amore Fra!!!complimenti!!!!copiooooo buon sabato un bacioneeee

    RispondiElimina
  7. Ma che bella ricetta!Ti è venuta proprio bene!molto invitante1Brava

    RispondiElimina
  8. ma non è una focaccia!!!è una super focaccia golosa, adoro metterci la patata dentro ma mai avrei pensato all'acqua frizzante...mo ci provo!cmq tra torta salata e focaccia non c'è storia :0)

    RispondiElimina
  9. Tra patata e acqua frizzante nell'impasto questa focaccia dev'essere sofficissima. E saporitissima con peperoni e cipolle. Che voglia...Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  10. Ottimi sia l'impasto che il ripieno! Buonissima! Buona domenica!

    RispondiElimina
  11. Buona! E poi peperoni e cipolla...che te lo dico a ffà?
    Buona domenica

    RispondiElimina
  12. solo posso immaginare l'odore e il sapore di questa focaccia, complimenti

    RispondiElimina
  13. Che buona la focaccia, con i peperoni, poi deve essere deliziosa! Bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. slurp!!! mi toccherà farla x scoprire il gusto :D ciaoooo

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra