martedì 25 ottobre 2011

Angel cake e nuova collaborazione

Oggi vi lascio la ricetta di questo dolcetto sofficissimo e senza grassi!!! Ottimo a colazione, a merenda, dopo pranzo, dopo cena.... praticamente ogni momento è quello giusto ;)
Era da un pò che volevo farlo ma, essendo indispensabile per la sua realizzazione uno stampo a ciambella in alluminio (come tradizione americana vuole) ho atteso l'invio degli omaggi della ditta con cui ho da poco instaurato una splendida collaborazione.



Quando, molto timidamente, mi sono proposta per questa collaborazione mai avrei pensato di essere contattata da una persona così  gentile e disponibile quale è stato finora Massimiliano: si è preso cura delle mie richieste e delle mie esigenze, e simpaticamente mi ha sempre risposto e chiarito qualsiasi dubbio! Ma la ditta rifornisce dal ristorante al privato, offre consulenza, progettazione ed assistenza a partire dagli impianti agli accessori. Il sito è fornitissimo e pure conveniente, vi consiglio di darci un'occhiata...  Qualsiasi cosa cerchiate, lì sicuramente la troverete.  I prodotti che mi hanno inviato sono davvero belli ed utili, ma ve li presenterò un pò alla volta!

Ora passiamo alla ricetta

Ingredienti:
400 gr di albumi
220 gr di zucchero
135 gr di farina
1 bustina di vanillina
Per la farcia
crema pasticcera
In una terrina iniziate a sbattere gli albumi ed incorporate in tre riprese lo zucchero montando finchè il composto non avrà triplicato il suo volume. Aggiungete a questo punto la farina setacciata e continuate a sbattere con le fruste elettriche. Nello stampo a ciambella in alluminio  da 24 cm (favoloso perchè per questa ricetta non serve nemmeno imburrarlo e infarinarlo) versate l'impasto a cucchiaiate, affondate un cucchiaio più volte per eliminare le eventuali bolle d'aria createsi ed infornate nel forno preriscaldato a 170° per 45-50 minuti.
Fate raffreddare nello stampo prima di sformare, avendo cura di staccare leggermente il bordo superiore (si attaccherà leggermente dove inizialmente l'impasto non c'era). 
Tagliatelo a metà, farcite con crema pasticcera, ricomponete e decorate con il  topping ai frutti di bosco.



Se ce ne fosse ancora, ne mangerei volentieri un'altra fettina!!! Un bel modo per smaltire gli albumi in eccesso, no!?!?!?

Ciao, alla prossima ;-)

30 commenti:

  1. E' il mio modo preferito per smaltire gli albumi in eccesso, preparo spesso l'angel cake e stai sicura che ti rubo l'idea su come farcirlo, è troppo goloso! :)

    RispondiElimina
  2. Anch'io la preparo spesso, così smaltisco gli albumi e la mangio senza sentirmi troppo in colpa!
    Complimenti per la nuova collaborazione.

    RispondiElimina
  3. davvero bella con quella decorazione!

    RispondiElimina
  4. meravigliosa!!!!!! quello stampo è nella mia lista dei desideri! ;)

    RispondiElimina
  5. Mai fatto questo dolce,ma solo a vederlo....si deve rimediare facendolo quanto prima!!

    RispondiElimina
  6. finalmente ti sei decisa a pubblicare la ricetta ...EVVIVA...era tanto che l'aspettavo e ....a fare un brodo le calorie.... sicuramente domani sara' gia' in forno!!!!! GRAZIEEEEEEEEE. zia etta

    RispondiElimina
  7. Ho già sentiro parlare dell'angel cake ma non l'ho mai fatta...che vergogna!!:-( adesso che me l'hai ricordata quasi quasi la faccio!!:-)

    @ tutte: Sapete ragazze, giovedì scorso ho conosciuto Francesca e è ancora più gentile e simpatica di come fa trasparire nel blog!!!

    RispondiElimina
  8. @Erika stellina.... grazie! Sei un tesoro, altrettanto simpatica e carina. Spero ci rivedremo presto!

    RispondiElimina
  9. che visione!!! Io DEVO mangiare di nuovo qualche tuo dolce...DEVO!!!
    Bacione a te e bimbi, Patty

    RispondiElimina
  10. che bella ciambella,brava!!!complimenti anche per la collaborazione:)

    RispondiElimina
  11. Quando vuoi, io sono sempre disponibile!! un bacione tesoro :-*

    RispondiElimina
  12. francesca la angel cake fa semère il suo effetto una fettina???si grazie!!!!^.^

    RispondiElimina
  13. bellissimo modo cara..ottimo direi!complimenti per la collaborazione un bacione

    RispondiElimina
  14. orca 400 g di albumi?bello bello e brava!!!

    RispondiElimina
  15. Mai fatta...solitamenti con gli albumi faccio le meringhe che qui da me vanno a ruba ;-) Ma direi che è da provare!!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Fra come vedi sono ancora come qui, al solito i tuoi dolci sono molto buoni. Io come sai ho problemi alimentari ma quando mangio lo faccio con gusto. Baci Baci Giovanni.

    RispondiElimina
  17. ciao fra!
    tanto per cominciare mi segno la ricetta visto che ho lo stampo a ciambella di alluminio,poi mi vado a vedere il sito di questa ditta!!
    ciao carla

    RispondiElimina
  18. Ciao Fra, non mi capiterà molte volte di avere 400 gr di albumi a disposizione e lo stampo in alluminio ce l'ho solo rettangolare e gigantesco.
    Bella ricetta si vede che è leggero e il topping gli da il tocco particolare con il colore!

    RispondiElimina
  19. Buongiorno tesoro!!!!!un bacione ciaoo

    RispondiElimina
  20. Complimenti FRa, un dolce meraviglioso!!!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao, bellissima!!! Non ho lo stampo, ma magari me lo procuro e intanto vado a vedermi il sito!!!
    Baci

    RispondiElimina
  22. Meravigliosa tenere e soffice questa ciambella wau

    RispondiElimina
  23. Waooo bellissima questa ciambella!!! Brava Francesca:)

    RispondiElimina
  24. Ciao Fra, che soffice questa delizia, brava!! Ti abbraccio cara, buon ponte..

    RispondiElimina
  25. Io direi che è un modo straordinario per smaltire gli albumi in eccesso! Complimenti, è semplicemente fantastica!!!! Bacio e buona domenica!

    RispondiElimina
  26. A me questo dolce viene sempre una schifezza, il tuo è bellissimo, brava!

    RispondiElimina
  27. Buongiorno tesorooooooo un abbracciooo ciaoooo

    RispondiElimina
  28. Una ricetta stupenda e riccamente decorata. Tanti complimenti per quest nuova collaborazione :)

    Buona giornata

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra