venerdì 27 gennaio 2012

Frittelle di mele

Ormai ci siamo... il Carnevale è alle porte e domenica iniziamo con le sfilate! Per fortuna un pò di sana allegria, che in questo periodo un pò grigio, non mi fa di certo male. Ieri sera avevo bisogno di non pensare... e per me non c'è di meglio che mettermi ai fornelli.
Avevo delle mele che volevano... (o dovevano, dipende dai punti di vista) essere smaltite: ecco che mi è balenata l'idea delle frittelle.
Mentre preparavo la cena, ho sbucciato e tagliato a pezzetti abbastanza piccoli 5 mele e le ho bagnate col succo di limone per non farle scurire.
In una terrina ho sbattuto un uovo con 200 gr di zucchero, 200 di farina, 1/2 bustina di lievito per dolci ed ho stemperato il tutto con un pò di succo di limone e 1 bicchiere di latte.
Ho lasciato riposare la pastella, coperta con un canovaccio pulito, mentre cenavamo.
Poi ho asciugato con della carta assorbente le mele, le ho versate nella pastella e quando l'olio era caldo ho cotto le frittelle, poche per volta per non farle attaccare l'una all'altra, aiutandomi con 2 cucchiai. Come di consueto, le ho fatte asciugare su carta assorbente e poi spolverate di zucchero a velo.
Sono andata a prendere la macchina fotografica e al mio ritorno... 


...potete ben notare quante ne mancavano!

Ovviamente, perdonati subito perchè calde sono strepitosamente buone!
Con immenso stupore, stamattina non erano, come spesso mi accade, bagnate d'olio... anche fredde non sono niente male ;-)

l'interno

Vi consiglio di non farle molto grandi per evitare di averle ben dorate fuori ma ancora crude all'interno!

Alla prossima! Baci baci

Con questa ricetta partecipo al contest di Tina


19 commenti:

  1. Non hai la minima idea di quanto mi piacciono le frittelle di mele... le tue sono fantastiche!

    RispondiElimina
  2. alla faccia la boccuccia dei tuoi due angeli!!!!!golosi quanto la madre!

    RispondiElimina
  3. io non sono molto brava con i dolcetti fritti,quindi sono molto contenta di vedere i vostri!

    RispondiElimina
  4. Buone!!!!!!!! Ma visto che sono ancora buone...io metto il caffè e tu porti le frittelle :-D

    RispondiElimina
  5. meraviglioseeeeeeeeeeee!! però è mia mamma l'addetta ai dolci fritti!! eheheh!! mi hai fatto venire na voglia di frittelle...mannaggia a te!! ps.ci vediamo domani se ti va!!bacini

    RispondiElimina
  6. Che delizia!! quanto amo le frittelle e ci credo che sono sparite in frettissima ;-)

    RispondiElimina
  7. Troppo buone! Perchè non c'ero anche io nei paraggi?

    RispondiElimina
  8. Che frittelle deliziose!! Un'ottima idea per il prossimo carnevale!!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. eccle! sono esattamente come le facevamo a casa mia tanto tempo fa, quando mangiare le frittelle non mi faceva ancora pensare a ciccia e brufoli..! Che buone!

    RispondiElimina
  10. che magnifica ricetta..questa per lunedì sarà mia hihiihihih poi vedrai..un bacionee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi sentirai tu che buone!!!!! ;)

      Elimina
  11. Mi ricordano tanto la mia infanzia le frittelle di mele.. non le mangio da moltissimo tempo.. buoneee

    RispondiElimina
  12. si sente proprio aria di carnevale ! buona domenica!

    RispondiElimina
  13. buoneee il fritto richiama proprio il carnevale!

    RispondiElimina
  14. grazieeee mille cara!!aggiunta tesoro!!

    RispondiElimina
  15. che buoni li mangerei subito ciao

    RispondiElimina
  16. Le frittelle di mele sono sempre buonissime!!! brava! se ti va partecipi anche al mio contest??
    http://blog.giallozafferano.it/lacucinaleggera/contestiamo-insieme-a-piedi-nudi-nel-parco/
    ciaooo

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra