giovedì 16 giugno 2011

Torta pere e cioccolato

Devo dire la verità: a me le pere proprio non piacciono! Sentire in bocca tutti quei granetti mi da davvero troppo fastidio: quindi questo dolce non fa proprio al caso mio.
Qualche giorno fa, però, un mio collega si è presentato in ufficio da me dicendomi che la moglie adora questa torta, che gliela compra molto spesso e... "ma lei me ne farebbe una? la sa fare!?!?!". Si poteva rispondere di no? ASSOLUTAMENTE NO!!!
Eccomi quindi alle prese con pere e cioccolato...
Ho girovagato su internet alla ricerca di una ricetta che mi ispirasse abbastanza e alla fine mi sono fidata di quella postata su GialloZafferano.
Questi gli ingredienti:

200 gr di cioccolato fondente
170 gr di burro
200 gr di farina
100 gr di zucchero
100 gr di amaretti
4 uova
5 pere mature ma sode
350 ml di vino moscato (per me rhum)
1 bustina di lievito

Per prima cosa ho sbucciato le pere, le ho tagliate in quarti, ho tolto il torsolo e le ho disposte in una padella senza sovrapporle, facendole cuocere fino alla totale evaporazione del rhum.
Ho messo a sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con 100 gr di burro. Nel frattempo ho lavorato in una ciotola gli altri 70 gr di burro, lo zucchero e i 4 tuorli con lo sbattitore elettrico fino a farli diventare una crema. Una volta raffreddato il cioccolato, l'ho versato a filo nella crema di burro ed ho poi incorporato la farina ed il lievito setacciati e gli amaretti tritati finemente. Poi ho aggiunto gli albumi montati a neve cercando di non smontarli troppo.
Ho rivestito una tortiera a cerchio apribile con carta forno bagnata e ben strizzata e ho versato sul fondo metà dell'impasto, ho disposto le pere e ho ricoperto con il composto rimanente.
Ho infornato per circa 20 minuti in forno preriscaldato a 200°, ho poi abbassato la temperatura a 180° ed ho continuato la cottura per circa 30 minuti.


Dopo l'approvazione della moglie del mio collega, ecco che ho deciso di partecipare al contest di Vaniglia e Cannella "J'adore le chocolat"


9 commenti:

  1. beh abbinate al cioccolato non posso non piacerti!!! che bontà questa torta! ;)

    RispondiElimina
  2. Buono cioccolato e pere...sempre un connubio per noi gradito!!Hai una foto simpaticissima che ci ha condotto fino a qui, in più scopriamo che sei veneta..doppio piacere!A presto Pat e Spery di "Babà e bignè"

    RispondiElimina
  3. Io la trovo meravigliosa...e quasi quasi la provo :-) Bravissima Fra!!

    RispondiElimina
  4. ULLALLA' FRA! (fa pure rima) Che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  5. Mi piace l'aggiunta degli amaretti...bella torta.
    Un bacione per quello che mi scrivi.

    RispondiElimina
  6. che delizia complimenti...buona giornata

    RispondiElimina
  7. mi sembra di sentirne il profumo, questa torta è golosissima, brava!!!

    RispondiElimina
  8. Anche io come te, non amo molto i dolci con le pere (la torta di mele resta sempre la migliore per me)ma devo dire che la tua versione è ottima e ti è venuta anche molto bella. Smack

    RispondiElimina
  9. Adoro la torta pere e cioccolato, nella mia versione ci metto anche le noci! La tua con amaretti e rhum deve essere buonissima, quasi quasi ne prendo una fetta per l'ora del thè!!

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra