sabato 9 luglio 2011

Pizza delle rose


Come non partecipare ad un contest del genere!!?!?!? Sarebbe proprio da pazzi non provarci! Date un'occhiata: Alessandra, in collaborazione con la ditta Miatello srl, mette in palio una meravigliosa planetaria della Kenwood.... il sogno di ogni dilettante allo sbaraglio in cucina, come me!

Non potevo postare la solita pizza, allora ho pensato di farne una un pò alternativa.... Sicuramente ce ne saranno a bizzeffe su tutti i vostri blog, ma per me è stata la prima volta ed è stato un successone! Un impasto morbidissimo ed assolutamente gustosissimo! Eccolo appena sfornato, ancora all'interno della tortiera Happyflex in silicone!


Ho preparato il mio classico impasto base con 500 gr di farina, 350 ml di acqua, una bustina di lievito per pizza, 2 cucchiaini di zucchero ed olio di oliva.
Ho amalgamato bene gli ingredienti, lavorato qualche minuto sulla spianatoia e lasciato lievitare in una ciotola capiente per 3 ore nel forno spento ma con la luce accesa, coperto da un canovaccio umido. Nel frattempo ho preparato la passata di pomodoro, condita con sale, olio, origano e una puntina di zucchero.
Dopo la prima lievitazione ho ripreso l'impasto, l'ho rilavorato e steso con il mattarello, dandogli una forma rettangolare.
A questo punto ho soltanto dovuto farcire: prima con il pomodoro e poi con fette sottili di salame all'aglio e, non avendo mozzarella, abbondanti pezzetti di formaggio asiago.
Ho arrotolato la pasta su se stessa e l'ho poi tagliata ricavandone dieci tronchetti di circa 5-6 cm, che ho disposto nella tortiera un pò distanziati tra loro ed ho lasciato lievitare in forno (sempre solo con la luce accesa) per un'altra ora.
Ho preriscaldato il forno a 200° e ho cotto per circa 25 minuti!


E visto che ci sono, partecipo anche al contest di Atmosfera Italiana

“ho scelto in abbinamento a questo piatto la birra artigianale MATER prodotta da un piccolo birrificio d’eccellenza”

Buon appetito e alla prossima! ;-P

9 commenti:

  1. Mmmmm...buona, ma con questo caldo infernale oggi ho proprio boicottato la cucina :-) Ho mangiato la pizza ma comodamente seduta in pizzeria servita e riverita :-) Bravissima Fra sei una forza!!!

    RispondiElimina
  2. Nonostante il caldo,l'appetito non manca....per questo un pezzetto di questa pizza la prendiamo ben volentieri!!Buona domenica Pat e Spery

    RispondiElimina
  3. grassieeeeee :D che bella ricettuzza ^^
    ti ho aggiunta alla lista imbocca al lupo tesor
    e senti qua vorrei organizzare un piccolo raduno in un risto fighissimo a marostica all'ìaria aperta e chiamiamo il karaoke che ne dici organizzo???

    RispondiElimina
  4. Questa pizza delle rose deve essere buonissima, io avrei messo un salame non all'aglio perché proprio non lo digerisco, però per il resto fantastica!! Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. bella preparazione da provare :)

    RispondiElimina
  6. ohh ma che bella!! E' già da qualche giorno che ho voglia di pizza, ma ci credi che rimando sempre?? Perchè poi? A me non fa paura accendere il forno nemmeno con queste temperature ;) buon settimana, baci.

    RispondiElimina
  7. Che bella delle rose, io adoro il salato poi...CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  8. Beh,,,non vedo ancora il dolce di oggi...ma posto qui i miei auguri di Buon compleanno!!! Baci

    RispondiElimina
  9. ciao! grazie di essere passata nel mio blog! seguo anche io il tuo..soprattutto dopo aver visto questo splendore!! è un'idea fantastica!!!

    RispondiElimina

Grazie della visita, lascia un commento o un suggerimento: sarà sicuramente molto gradito!!!
A presto, Fra